Apri il Menu

Corsi Accademici Triennali

Graphic Design e Comunicazione Visiva






GUIDA DELLO STUDENTE

Scarica PDF


Attività Formative
 
I Anno 

Computer graphic I 
Il corso si propone di fornire gli strumenti e le tecniche per l’utilizzo del computer in ambiente Mac e Windows, apprendendo le funzioni fondamentali dei principali software di elaborazione delle immagini digitali, della grafica vettoriale, della progettazione e impaginazione editoriale.
Storia dell'arte moderna
Il modulo è finalizzato all’apprendimento della storia dell’arte italiana per il periodo compreso tra il 1400 e il 1815. Durante le lezioni saranno analizzati esempi di spazi pubblici urbani medievali, rinascimentali e barocchi.
Storia delle arti applicate
Il corso si propone di offrire uno spaccato delle complesse, diversificate e nuove esperienze che caratterizzano il panorama artistico-culturale fra ‘800 e ‘900. In un’ ottica di lettura parallela ed integrata di architettura e arti figurative, artigianato e arti decorative, verranno trattate le maggiori tendenze e personalità.Movimento artistico, l’Art nouveau, diffuso in Europa e negli Stati Uniti tra il 1880 e il 1910, ha trovato espressione in un’ampia gamma di arti applicate, dal design d’interni alla produzione di mobili, dalla grafica alla moda, dai disegni su stoffa all’illustrazione di libri, all’arte della lavorazione dei metalli, del vetro e della ceramica. Un’avventura artistica internazionale tra rivoluzione e reazione, tra cosmopolitismo e provincia, tra effimero, sublime e stravagante.
Graphic design I
Il corso intende fornire strumenti metodologici di base utilizzabili nell’atto della progettazione grafica intesa nella sua più ampia accezione del termine. Le lezioni vogliono offrire gli strumenti indispensabili per la creazione di prodotti grafici di qualità, e spunti di riflessione utili a formare una mentalità progettuale nell’area della comunicazione visiva. 
Layout e tecniche di visualizzazione 
L’insegnamento mira a trasferire all’allievo una conoscenza appropriata dei principali elementi compositivi della Grafica editoriale. Si passerà attraverso l’analisi delle differenti tipologie del mercato editoriale per fornire le nozioni necessarie per un corretto flusso di lavoro tra progettista e produzione industriale.
Art direction I
Il programma verte sullo studio della programmazione, promozione e gestione delle attività culturali ed artistiche, nonché allo studio delle strategie già adottate relative al mercato dell’arte e della comunicazione.
Illustrazione
Il corso si propone di far acquisire le nozioni essenziali, la padronanza e la capacità nell’esecuzione del disegno nei suoi vari aspetti.
Fondamenti di informatica
Inglese



II Anno 

Storia dell’ arte contemporanea
Il corso affronta le trasformazioni del campo artistico internazionale dal 1950 in avanti individuandone i nodi critici ed estetici attraverso l’analisi di opere e testi rilevanti.
Computer graphic II
Partendo dalle applicazioni digitali per le arti visive, il corso al II anno intende fornire nozioni sugli strumenti di disegno attraverso software di grafica, dagli stili grafici agli effetti di trasparenza, dagli effetti 3D alla preparazione dei file per la stampa.
Art Direction II
La realizzazione di una campagna pubblicitaria implica oltre ad una grande inventiva e sensibilità creativa, anche precise regole compositive e poligrafiche, meccanismi e strategie che pongono come protagonista il prodotto in sé, ma anche l’anima dell’azienda committente e lo studio del target di riferimento. Inoltre l’insegnamento mira a fornire una conoscenza approfondita del Social Media marketing,
dell’editoria Web 2.0, dei contenuti user generated, della gestione relazioni online con i clienti, dell’editoria per blog e delle applicazioni sociali.
Graphic design II
Approfondendo le tematiche trattate durante il corso di graphic design I, il corso prevede lo studio e la realizzazione layout da brief di marchi, logotipi, immagini coordinate, flyers, depliant cartotecnica, nonchè
tecniche di presentazione delle proposte elaborate.
Scrittura creativa
Il copywriter è la persona chiamata ad interpretare, attraverso la parola scritta, le strategie, le volontà e le azioni della committenza, inoltre elabora il concept creando headline, tagline e bodycopy. Obiettivo
del corso è l’acquisizione delle tecniche di scrittura creativa necessarie all’elaborazione di un buon testo pubblicitario.
Concept planning
Il corso vuole affrontare gli aspetti principali legati al processo di creazione e gestione della propria immagine personale, professionale, aziendale, ovvero del branding.
Progettuale Multimediale
Il modulo si propone di impartire le competenze sulle best-practice e sui tool, segreti, consigli, idee, e ispirazioni per elaborare e gestire efficaci strategie di social media e digital marketing sui social network, sui blog e i siti aziendali e via Dem.
Uso dei software per il web I
L’obiettivo del corso è introdurre gli studenti agli standard per la costruzione delle interfacce web. Attraverso fasi di testing e utilizzando un ambiente di authoring visuale per lo sviluppo di siti web verranno affrontati gli attuali standard di costruzione nel rispetto di temi quali l’accessibilità e l’usabilità dell’informazione. 


III Anno

Computer graphic III (rendering 3D)
Nell’ambito del processo di generazione grafica il Rendering è l’ultimo importante stadio e fornisce l’aspetto finale al modello e all’animazione. Durante il corso verranno studiate ed implementate le principali tecniche di modellazione.
Metodologia progettuale della comunicazione visiva
Il corso mira a sviluppare gli strumenti concettuali, analitici, sintetici e pratici per un corretto approccio alla pianificazione, alla progettazione ed alla realizzazione della comunicazione visuale: dal briefing
iniziale, all’output finale; dal primo approccio all’incarico, alla presentazione e consegna dell’elaborato grafico.
Fenomenologia delle arti contemporanee
Il corso analizza le principali tendenze dell'arte contemporanea internazionale a partire dalla fine degli anni Ottanta del Novecento fino al primo decennio del Duemila. Si affrontano le problematiche culturali, le correnti espressive più attuali e gli artisti emergenti nell'articolato e complesso panorama internazionale, alla luce di una forte contaminazione dei codici linguistici e delle pratiche espressive. Vengono analizzate le questioni della pluralità delle tecniche e dell'uso dei più diversi materiali.
Marketing e Management
Verranno approfondite le tematiche già trattate durante il secondo anno. Il corso è finalizzato all’acquisizione delle competenze e degli strumenti più avanzati per una comunicazione efficace.
Regia
L’insegnamento tende a fornire una serie organizzata di nozioni inerenti la storia, le teorie, le tecniche e le tecnologie della fotografia. Queste nozioni sono verificate attraverso una sperimentazione sistematica
tendente a cogliere le interconnessioni tra teorie, ipotesi progettuali e prassi.
Uso dei software per il web II
Saranno approfondite e implementate le tecniche già apprese nel secondo anno. Alla fine del corso lo studente sarà in grado di progettare e costruire un sito web nella sua forma basilare.

DOCUMENTAZIONE

Scarica PDF

PROGRAMMA MODULARE

Scheda tecnica

FIGURA PROFESSIONALE

Il percorso di studi per il conseguimento del diploma triennale in Graphic Design e Comunicazione visiva mira a formare professionisti in grado di operare nei campi della comunicazione multimediale, interattiva e ipermediale, dalla ideazione alla realizzazione dell’artefatto comunicativo. Il Corso ha l’obiettivo di fornire specifiche competenze disciplinari e professionali attraverso una formazione completa, integrando le metodologie progettuali-espressive con quelle tecnico-operative.

L’attività di formazione si sviluppa intorno ai seguenti settori principali:

• Graphic Design e Computer graphic
• Marketing e comunicazione
• Grafica editoriale
• Storia dei nuovi media

SBOCCHI OCCUPAZIONALI

Il corso ha l'obiettivo di formare progettisti creativi con una preparazione tecnica e teorica in grado di saper gestire le dinamiche della progettazione nell'area della comunicazione visiva. Il diplomato, rappresenterà una figura professionale altamente qualificata, flessibile e innovativa. Completato l’iter didattico, sarà perfettamente in grado di iniziare la libera professione e di svolgere attività professionale presso case editrici, giornali, istituzioni pubbliche e private, imprese e aziende, operando nel campo della comunicazione d’impresa, della grafica aziendale e della multimedialità.